logo-sport

Pagaiando nel Golfo

di Angelo Luongo

Numero 201 - luglio-agosto 2019

La delegata al mare, Daniela Villani, promuove un altro momento significativo per l’ambiente e per lo sport, con “Italia in Canoa - Pagaiando per l'Ambiente”


albatros-pagaiando-nel-golfo

Altra iniziativa per l’ambiente, promossa dal Comune di Napoli, grazie all’impegno della Delegata al Mare del Comune di Napoli, Daniela Villani, che con le sue iniziative pone il giusto accento sull’importanza di preservare il nostro ambiente marino, godendo del suo splendore ad impatto zero. "Italia in Canoa - Pagaiando per l'Ambiente", gara che il 19 luglio, partendo dalla Rotonda Diaz, vede il mare antistante Napoli gremirsi di canoe multicolorate, che danno alla città un ulteriore sprono a guardare il mare come una risorsa da preservare, tutelare e soprattutto amare. -taglio- Al fianco del Comune di Napoli, la Federazione Italiana Canoa-Kayak e l’associazione Marevivo Italia, per la pulizia del litorale tra Mergellina e Castel dell'Ovo, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare. “L’obiettivo della manifestazione è quello di promuovere l’impegno dei canoisti italiani nella tutela delle acque e nel combattere ogni forma di inquinamento attraverso la pratica sportiva.” – ci spiega la delegata al mare del Comune di Napoli, Daniela Villani, e continua – “Un'iniziativa che coniuga sport e salvaguardia dell'ecosistema marino. Un'opportunità per unire una salutare pagaiata in riva al mare ad un impegno ecologico. -taglio2- Promuovere la protezione e il rispetto del mare, può essere considerata come una forma di rivoluzione culturale blù, che parte dal cambiamento delle abitudini di ognuno di noi. Un obiettivo sicuramente ambizioso, ma tutt’altro che irraggiungibile, perché la salute del mare dipende da noi. Pagaiare o vogare, affinché le acque vicino alla costa non debbano soffrire a causa delle moto e delle imbarcazione a motore, significa iniziare a remare nella giusta direzione per una difesa del mare concreta ed efficace.” Madrina di eccezione dell’evento l'autrice e attrice, Valeria Vaiano, da sempre sensibile alle tematiche ambientali.





Booking.com

Booking.com