Sognando gli USA

di Antonella Fiorito

Numero 186 - Marzo

Presentati i nuovi voli intercontinentali low-cost Roma San Francisco della miglior Compagnia area low cost europea: Norwegian


Il mese scorso è stato davvero significativo per la Compagnia Aerea Norwegian, infatti, è stato inaugurato il primo volo intercontinentale della Norwegian Air Shuttle dall’aeroporto di Roma Fiumicino all’aeroporto di San Francisco – Oakland. Nonostante la compagnia aerea sia attiva a Fiumicino dal 2007, questo è l’inizio di una tratta importante per i viaggiatori italiani e non solo. -taglio- Tutti coloro che, per motivi professionali o per una semplice vacanza, desiderano raggiungere San Francisco, infatti, avranno a disposizione 2 voli settimanali (martedì e venerdì) con tariffe a partire da 179,90 Euro, tasse incluse. La durata del volo intercontinentale è di 12 ore e 35 minuti. Norwegian ha scelto Roma Fiumicino come sua base operativa in Italia, dove è presente con 2 nuovi aeromobili, Boeing 787 – 8 Dreamliner. Dopo New York e Los Angeles diventano tre le destinazioni Usa proposte da Norwegian dallo scalo di Fiumicino: “Roma – ha dichiarato Alfons Claver, head of communications and publish affairs d Norwegian – rappresenta per noi un hub strategico dove abbiamo posizionato 2 nuovi Dreamliner e dove vogliamo continuare a crescere ed investire”. Al decollo del primo volo sulla nuova rotta verso San Francisco al Leonardo da Vinci ha assistito Alfons Claver, e di Fausto Palombelli, Chief Commercial Officer di ADR. “Dopo New York e Los Angeles, con il lancio del nuovo volo per San Francisco, lo sviluppo internazionale verso il mercato statunitense si è arricchito di un altro importante tassello – ha continuato Claver - grazie ai nostri voli comodi, veloci, diretti e con tariffe assolutamente low cost, i nostri passeggeri avranno l’opportunità di volare da Roma verso San Francisco e la sua bellissima baia. Allo stesso tempo, incrementeremo i flussi turistici -taglio2-incoming dagli USA verso la capitale, una destinazione rinomata a livello globale”. “Siamo onorati di essere insieme a Norwegian in questo giorno così importante che vede nuovamente l’Italia collegata direttamente a San Francisco – ha commentato Fausto Palombelli. Con una richiesta che supera i 150.000 passeggeri l’anno, San Francisco non era finora servita con voli diretti da Roma. Ora diventa la seconda meta diretta della West Coast statunitense insieme a Los Angeles, e la 15esima servita con volo non stop per l’estate 2018 sul Nord America”. Salgono così a 62 le rotte dirette verso gli Usa da 127 aeroporti europei mentre sono 10 le destinazioni raggiungibili da Roma con voli diretti: 3 verso gli Usa (New York, Los Angeles e San Francisco), 2 per la Norvegia e Svezia ed 1 per la Danimarca, Finlandia e Spagna. L'utilizzo dei nuovi Dreamliner di Boeing ha inserito la Norwegian tra le top 10 con il più basso consumo di carburante nelle rotte transatlantiche secondo il report dell'International Council on Clean Transportation. Infine, sono in tanti gli italiani che stanno godendo dell’efficienza di questa nuova tratta a basso costo, che a distanza di poco più di un mese si sta rivelando un’intuizione giusta da parte dei Direttori della compagnia aerea norvegese. Fate le valigie e volate verso gli Stati Uniti!





Booking.com

Booking.com