Shopping salutare

di Paolo Carotenuto

Numero 186 - Marzo

Novità in fatto di fitness, dall’America arriva una nuova disciplina adatta ai più pigri: il Mall-walking


Bisogna ammetterlo, quanti di noi proprio non amano fare esercizio fisico, e preferiscono una bella cena in compagnia oppure una serata divano e tv? Beh, da oggi non avete più scuse, perché dall’America arriva una grande novità in fatto di fitness. Si tratta del mall-walking, una moda che si sta diffondendo velocemente in tutto il mondo e che, soprattutto, convincerà anche i più scettici a muoversi di più ed a gustare il piacere dell’attività fisica. Il mall- walking, infatti, parte proprio dall’idea che tutti noi tendiamo ad impigrirci e che spesso viene detto che basta una bella camminata al giorno per bruciare il quantitativo giusto di calorie in eccesso. Gli ideatori di questa nuova disciplina hanno individuato i fattori principali che invogliano le persone a non fare attività fisica, come ad esempio, il clima: troppo caldo, troppo freddo, piove, etc…. Inoltre, davvero tantissime persone non amano frequentare le palestre, dove il contesto è noioso e spesso frequentato solo da super appassionati, con cui il confronto diventa davvero avvilente. -taglio- Nasce così la soluzione: pensate ad un posto dove c’è sempre il clima giusto e dove è possibile passeggiare tranquillamente dalla mattina alla sera… il centro commerciale. Basti pensare al fatto che in tutte le città del mondo sono presenti ampi centri commerciali, completamente climatizzati, con viali larghi e pavimento perfettamente liscio e sempre pulito. Secondo gli ideatori del mall-walking, questi ultimi, rappresentano il luogo ideale dove praticare uno sport come la camminata, perché garantiscono il massimo della sicurezza e non costano nulla. Quindi, per intenderci, il mall-walking consiste essenzialmente nello sfruttare l’ambiente del centro commerciale per una sana passeggiata, in qualsiasi ora del giorno e della settimana. -taglio2- Qual è la novità allora? Ovviamente questo tipo di disciplina non consiste in una semplice passeggiata a passo lento guardando le vetrine dei negozi; infatti per ottenere il massimo del beneficio da questa attività è necessario camminare a passo svelto, o anche correre se si riesce senza eccessivo sforzo. Il tempo minimo di ogni seduta di mall-walking è di almeno 30 minuti, altrimenti si rischia di non ottenere alcun effetto tangibile per l’organismo. Dopo aver camminato rapidamente, ci si può fermare in uno dei tanti punti di ristoro del centro commerciale, dove è possibile trovare anche cibi salutari come frullati o macedonie. A questo punto si è poi liberi di informarsi sulle ultime tendenze moda o di fare spesa in uno dei negozi.





Booking.com

Booking.com