Rotelle e goal

di Paolo Carotenuto

Numero 180 - Settembre 2017

È iniziato il campionato mondiale di Hockey su pista, l’Italia è tra le nazionali più forti, riuscirà a salire sul podio?


Forse l’Hockey su pista non è propriamente uno sport italiano, ma tra le nazioni partecipanti ai mondiali in programma quest’anno figura anche l’Italia. Il Campionato del Mondo di Hockey su pista è giunto alla sua 43ª edizione; la manifestazione verrà disputata in Cina a Nanchino, dove tutti i team partecipanti si daranno appuntamento fino al 10 Settembre. La competizione è organizzata dalla Fédération Internationale de Roller Sports, che ogni anno mette tanto impegno nell’organizzazione di quest’incontro così importante cercando di attirare l’attenzione anche di coloro che finora non hanno mai vissuto troppo da vicino questo sport. -taglio- Saranno 12 le Nazioni che parteciperanno al Campionato Elite, ovvero tutte le formazioni che già in precedenza hanno preso parte ai mondiali – Argentina, Cile, Francia, Germania, Italia, Mozambico, Portogallo e Spagna – e 8 Nazioni nella Second Division, ovvero squadre esordienti in questa manifestazione sportiva – Angola, Austria, Brasile, Colombia, Macao, Paesi Bassi, Stati Uniti e Sudafrica. Facendo un passo indietro, l'hockey su pista è uno sport di squadra nato in Inghilterra nella seconda metà dell'Ottocento e noto anche come hockey a rotelle in quanto l'equipaggiamento richiesto per muoversi sulla pista è un paio di pattini a rotelle per giocatore. Incontra la sua maggior diffusione in Sudamerica ed Europa meridionale, ma ciò nonostante ancora oggi non rientra tra gli sport olimpici. -taglio2- A livello internazionale le scuole più titolate in ambito maschile sono il Portogallo, la Spagna, l'Argentina e l'Italia, che si sono aggiudicate tutte le edizioni del campionato mondiale del secondo dopoguerra; in ambito femminile emergono, oltre alle citate, anche il Canada, il Cile e la Francia. In particolare, quest’anno la nazionale italiana maschile è quarta nel ranking mondiale della Federazione internazionale di sport a rotelle e vanta la vittoria in quattro campionati del mondo e in tre campionati europei. Siamo, quindi, una delle squadre favorite a salire sul gradino più alto del podio, perché allora non seguire le partite? Basta cercare sui canali social e guardare la gara in diretta streaming. Forza azzurri!





Booking.com

Booking.com