I colori di Mattia Fiore

di Paolo Carotenuto

numero 178 - Giugno 2017

L’artista che con le sue tele ha conquistato un pubblico internazionale


Il Maestro Mattia Fiore ci ha abituati da tempo alla sua arte informale che racchiude nei colori magistralmente fusi sulle sue stoffe le emozioni di un animo puro e solare, che guarda al mondo con gli occhi di un bambino curioso ed allo stesso tempo entusiasta del suo vissuto. Protagonista del festival delle arti, promosso e organizzato dall’Associazione CANAPA per mettere in risalto le tante e diverse voci della cultura e del sociale, il M° Fiore, è stato premiato quale “Testimone di Legalità” della Edizione 2017 del Premio “Non tacerò”. Intensa è stata la primavera del nostro artista svoltasi tra le mostre allestite in tutta la Penisola, come il “Fuori Salone” di Milano dove le creazioni di Mattia Fiore hanno sfilato, come vere opere da indossare e far vedere al mondo intero. -taglio- Lo slancio dei colori, dei cromatismi molto accesi, dei tratti eterei e turbinosi del Maestro Mattia Fiore fusi con la creatività, l’eleganza, la sartorialità, delle creazioni di alta moda, ha conquistato il numeroso pubblico presente. L'evento, organizzato dall'Atelier Felice Vitale di Corso Como 9, ha portato i visitatori a scoprire una nuova prospettiva dell’arte, distanziandola dai freddi stereotipi comuni, avvicinandola sempre più a forme innovative e dinamiche e suscitando un successo tanto grande, quanto inatteso tra gli amanti dell’eleganza sartoriale tutta Made in Italy e dell'arte contemporanea. Altro momento della primavera di Mattia Fiore la personale d’arte allestita nelle sale del Magnum Pleasure Store di Piazza Santa Maria Beltrade a Milano. -taglio2- Le pareti di uno dei templi del piacere meneghino son state per l'occasione abbellite dalle tele con i calori sgargianti delle opere del maestro Fiore, applaudito a lungo dagli estimatori della sua arte, che hanno potuto godere anche di una estemporanea d’arte a cura dell’artista, il quale sotto gli occhi ammirati dei presenti ha creato un’opera davvero originale. Dopo i successi del nord, non sono ,poi, mancati, per il nostro artista le positive critiche campane alla personale realizzata nelle sale del Presidio “Libera” di Portici in occasione della IV Giornata Cittadina organizzata dal Presidio dell'Associazione Libera di Portici "Teresa Buonocore e Claudio Taglialatela" e dal Collegamento Campano contro le camorre, verso la "XXII Giornata della Memoria e dell'impegno per le vittime innocenti delle mafie" .





Booking.com

Booking.com