I colori dell’anima

di Maresa Galli

numero 178 - Giugno 2017

Con un nuovo lavoro discografico, Amanda Desidery, ci accompagna alla scoperta della sua interiorità, trasformata in musica


Ha da poco pubblicato un nuovo album che segue “Blackmamba”: Armanda Desidery, pianista/compositrice, già al fianco di artisti del calibro di Roberto de Simone, Vincenzo Salemme, Daniele Sepe, Bruno Garofalo, Antonello Paliotti, Angela Luce, Mario Martone, Gianni Lamagna, Eduardo De Crescenzo, Guayacan, Lino Cannavacciuolo e Ray Mantilla. Desidery firma undici tracce accompagnata nel suo viaggio melodico da Guido Russo, basso e contrabbasso e Gianluca Brugnano, batteria; feauturing Gianfranco Campagnoli, tromba, Jerry Popolo, sax tenore, Nico Di Battista, chitarra, Gerardo Palumbo, percussioni. -taglio- Registrato, missato e masterizzato da Carlo Gentiletti presso Elios, l’album si avvale della grafica di Antonio Delvecchio; il disegno di copertina è di Loredana Olivero, adorata figlia della pianista. La stanza è quella dei “miei colori messi in musica e i colori di mia figlia Loredana messi su una tela e sulla copertina del cd – spiega. Io e mia figlia unite in qualche modo ‘per sempre’. Naturalmente la musica rispecchia i miei stati d’animo: nel disco si alternano momenti di gioia, di malinconia, sonorità aggressive e differenti soluzioni ritmiche. Un insieme di emozioni diverse che fanno parte del mio mondo interiore”. -taglio2- Tutte le composizioni dell’artista sono ispirate, delicate, intime e insieme ricche di ritmo, di energia e di solarità. Da “Quasi per gioco” al ritmo di “Tom e Jerry”, “Juanito” e “Spanish Mood”, passando per “Donna Emilia” e “Something special” eleganti virtuosismi e grande interplay immergono l’ascoltatore in atmosfere latine ed eleganti intimi cromatismi. La musica jazz ispirata è un bel dipinto, in questo caso vibrante, dai colori caldi e accesi. L’artista ama il jazz e la musica classica, Mehldau e Bach, i Weather Report e Joshua Redman, ama i contrasti e sa trasformare le emozioni profonde in musica.





Booking.com

Booking.com