Dialoghi letterari

di Paolo Carotenuto

numero 178 - Giugno 2017

La scrittrice Lucia de Cristofaro incontra gli studenti dell’Istituto Statale “G. Marconi” di Giugliano in Campania


Accolta con la simpatia e l’energia che solo i giovani sanno trasmettere la scrittrice Lucia de Cristofaro, nostro direttore responsabile, ha incontrato gli studenti dell’Istituto Statale “G. Marconi” di Giugliano in Campania (Na), diretto da Giovanna Mugione. A presentare l’autrice e l’opera letteraria “Il capolavoro”, edita da Albatros Edizioni, la prof.ssa Rosanna Scialò e la docente Aurora Griffo. In una sala Auditorium gremita di giovani si è subito instaurato un rapporto empatico in un confronto significativo sulle problematiche affrontate nel libro e quelle che i giovani si trovano ad affrontare nella loro quotidianità. -taglio- Andreas, Amelie, Benedicte, padre Jacob, Leila, Patrik, protagonisti delle vicende narrate, sono stati approfonditi e osservati nelle loro scelte dai giovani lettori, che hanno espresso pareri e giudizi di grande spessore culturale e sociale. Una lettura partecipata, quella degli studenti, che hanno letto l’opera in classe con voce recitante, confrontandosi sui dilemmi, il dolore, il coraggio dei personaggi, il coraggio di denunciare le violenze subite. “Incontrare i giovani per me è sempre una grande opportunità di vedere rivivere i miei personaggi e spesso affrontare le problematiche sociali interne all’opera da posizioni diverse con occhi giovani che guardano al presente e al futuro in modo deciso e concreto. Ogni mio libro vuole essere solo lo spunto per poter affrontare problematiche sociali che riguardano tutti noi. -taglio2- In particolare nel Capolavoro, al centro della narrazione c’è il rapporto generazionale, rapporti familiari malati, giovani persi nella dipendenza e nella violenza e questo ha fatto sì che questa giornata al ‘Marconi’, diventasse un vero e proprio incontro non solo culturale, ma anche su una società che necessariamente deve volgere al cambiamento se vuole avere un futuro.” – afferma Lucia de Cristofaro. D’altronde i lettori che mensilmente leggono l’editoriale del direttore sulla nostra rivista sono abituati al suo impegno sociale verso i giovani e verso un mondo che ha bisogno di riflettere su ciò che è, e che vuole diventare.





Booking.com

Booking.com